Tuesday, 4 October 2011

Un diario in cerca di editore !

È da un po' di tempo che penso di cercare un editore
per il mio diarietto su Tumblr.
"My thoughts in black and white".

Fino a oggi ho rimandato, perché le pagine pubblicate
sul blog avevano tanti difetti "tecnici",
primo tra tutti l'inevitabile nero
che trapassa di pagina in pagina dai
disegni precedenti (le moleskine piccole
hanno tante pagine
ma tutte molto molto sottili)
cosa difficile da evitare o
pulire nella fretta della
pubblicazione giornaliera.
Mi aspetta dunque un lunghissimo lavoro
di scanner e photoshop.
Sto anche considerando l'idea di creare
una font che ricrei
la mia scrittura a mano e risistemare i testi,
ma sono indecisa perché toglierebbe
molta naturalezza alle pagine.




















Che cosa ne pensate?
Ci sono difettucci che vi hanno dato particolarmente
fastidio durante la lettura delle pagine
(escludendo i disegni fatti male e di fretta,
l'unica cosa che non posso fare è ridisegnare per intero i post!)
e/o suggerimenti su come vorreste vederlo pubblicato?
Ascolto i vostri consigli,
aiutatemi!

xx

15 comments:

  1. secondo me dovresti assolutamente lasciare la scrittura a mano, fa tutto parte del disegno. i font, anche quelli personalizzati, già secondo me tolgono davvero tanto, figuriamoci in un progetto come il tuo, di un diario giornaliero! o no?

    ReplyDelete
  2. lascialo così com'è, assolutamente, è leggibilissim e i piccolo "errori" regalano un certo fascino

    ReplyDelete
  3. ERA ORA. e io lo comprerei subito. non toccare nulla. và lasciato così. con gli schizzi. con l'inchiostro che passa. è semplicemente UAO.
    TIPO unMINI.DIARIO.book capitolo 1. incrociamo le dita.MI PIACE.

    ReplyDelete
  4. dehydratedplaster dalla sua ulteriormente falsa identita' FB. Totalmente d'accordo con Aurora. Lascialo assolutamente come e`, incluso il nero delle pagine che passa attraverso. Piuttosto, sarebbe interessante trovare una soluzione editoriale per cui questi "difetti" non appaiano come tali, anzi, arricchiscano quella quotidianita' di dettagli perfettamente colti. Lascialo cosi'! :D

    ReplyDelete
  5. no, vabbene tutto, però mi sa che una bella photoshoppata per togliere i ghost del retro pagina ci vuole. e sennò che facciamo, la solita figura da italiani.

    ReplyDelete
  6. sempre io. @Fabrizio. ok, ce po' sta'... ma solo quelli eh.. figurate, io fossi un editore je comprerei 5 o 6 mila moleskine (per cominciare) e gliele farei ridisegnare tutte a mano..... chissa' se e` d'accordo... hahhahahaha

    ReplyDelete
  7. Lascia i testi scritti a mano e, per quanto possibile, rimuovi l'effetto "ghost". Per quanto riguarda la pubblicazione prendi in considerazione anche le possibilità offerte da lulu.com.

    ReplyDelete
  8. Uoooh! Ragazzi! pensavo che blogspot fosse impazzito segnalandomi tutti sti commenti in poco tempo :|!!!

    Grazie per i suggerimenti,
    effettivamente sul creare font
    non ci credevo neanche io mentre lo scrivevo, ma occorre prenderlo in considerazione in caso qualcuno abbia riscontrato difficoltà nel "decifrarmi"!!!

    Le patacche che trapassano devono morire e uhmmmm... 5o6mila moleskine a mano mica lo so eh!
    ahahah!

    Ciao Ivan, dopo il nostro incontro avevo visto il sito di lulu.com, effettivamente non sembra male, lo prenderò sicuramente in cosniderazione, anche se dal momento che si tratta di tante tante pagine se ci fosse un editore sarebbe meglio!

    Grazie a tutti :D!

    ReplyDelete
  9. LASCIALOOO COSIIII!!!! A noi ce piace lercio, sporco!!!!!!! :D
    Eleee lo sai che ho incontrato Giacomo Bevilacqua al Romiccccs!!!
    Abbiam parlato di te, però sono una cafona perchè non avevo soldi, non gli ho comprato niente e in più mi avvicino per parlare dell'amica sua! :D
    Ciao!!

    ReplyDelete
  10. Vic bella!
    Io a Romics non ci sono passata
    proprio quest'anno :\!
    Sicuramente Giacomo si sarà offeso
    TANTISSSSSSIMO! ahah, scherzo eh!
    xx

    ReplyDelete
  11. Io trovo originale proprio il fatto che si differenzia dai classici fumetti con scritture "standard" e più o meno tutte simili, ed è diverso anche dai classici diari. I tuoi disegni sono bellissimi (e bellissimi non vuol dire perfetti, e x me perfetti non vuol dire bellissimi, anzi) io che ti ho conosciuto poco posso dirti che leggendo ogni giorno quello che posti credo di aver capito il tuo carattere e la tua personalità (e mi piace). Quindi credo che la stessa cosa puoi trasmetterla a tutte le persone che non sanno chi sei, attraverso i tuoi disegni. Lascerei tutto com'è, spontaneo!

    ReplyDelete
  12. Io direi che l'unica cosa da fare è un remaster generale. Correggere ad esempio qualche errore nel testo (lasciando il lettering originale!), migliorare qualche disegno fatto in fretta (pochi), rifare, se necessario, qualche scansione e, in generale, scegliere uno standard e spalmarlo su tutte le *gulp!* 365 doppie pagine del diario. (Ad es.: in alcune scansioni il fondo è bianco, in altre è giallino... etc.).

    Poi io farei una divisione in capitoli (tipo uno per mese, oppue secondo altri criteri, mantenendo comunque l'ordine cronologico) e una cornice, una specie di storia del diarietto, magari sempre a fumetti, che compatti il tutto.

    Chissà se sono stato chiaro. :-)
    Ciau.
    S.

    ReplyDelete
  13. Grazie mille Sabrina, è molto bello quello che scrivi, cercherò di conservare la naturalezza dei post il più possibile!!! :>

    Sergio, ho capito tutto, una buona parte di quello che scrivi è quello che sto già facendo, purtroppo le pagine vanno riscannerizzate tutte e 365 e ho un po' di capogiri per questo, ma quando l'ho iniziato la mia idea non era assolutamente di pubblicaro quindi ho un mix di risoluzioni varie e, come dici tu, pagine gialle pagine bianche, pagine panna ecc ecc. Il metodo che sto usando per eliminare gli aloni da questo punto di vista non permette errori quindi il colore di fondo sarà sempre lo stesso. Corregere il testo inserendo le correzioni a mano è difficile ma si può fare, per quanto riguarda la correzione dei disegni invece no, purtroppo anche quelli brutti brutti rimarranno così :(! Si capirà che era proprio na giornata NO! ahah!

    Sull'introduzione ci pensavo già, nel mio progetto iniziale c'era ma ho paura di lasciarmi sopraffare da questa cosa ci voglio pensare bene!

    Al di là di tutto quello che mi preme e mi frena con le eventuali correzioni è che vorrei che il potenziale libro rispecchi bene il blog, non vorrei perdere la naturalezza e neanche che chi ha seguito il blog si ritrovi in mano un libro con dei post evidentemente modificati da quelli che ha visto on-line, vorrei delle correzioni, non so come dire, "invisibili"!!!

    ReplyDelete
  14. bellissima idea, dai dai dai, e lascialo così com'è, è molto più bello senza troppe correzioni, riflette meglio il carattere di istantanea dei disegni!
    Eugenio

    ReplyDelete